Jump to content

Spitfire decollo


Lorenzo.D
 Share

Recommended Posts

Ciao ho difficolta in decollo...ho settato le curvature del joy per rendere i comandi meno nervosi...nonostante la mia gradualità nel dare motore e piede destro lo spitfire ha una tendenza mostruosa a rollare a sinstra e toccare con l'ala.

Setto i trim come nel tutorial 1 tacca a picchiare e tutto trim timone destro...parto cloche alla pancia e gradualmente avanzo...

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ciao lorenzo.

Prima di tutto, se non sei provvisto di pedaliera, ti consiglio di mettere il rudder facilitato, che é un opzione pensata a chi non ha appunto questa periferica.

Per quanto riguarda la partenza, il trim invece che tutto a destra mettilo solo un paio di tacche (per intenderci, la scritta "rudder" deve essere verso l'alto). Dai manetta graduale, portandoti al massimo a 2500 giro, tenendo la barra tirata verso di te. Nel prendere velocitá comunque dovrai un pochettino compensare con il timone verso e destra, e letteralmente dare qualche "botta" di barra sempre verso destra, per tenere l'ala attaccata alla pista.

quando raggiungi le 60, 70 miglia orarie, dai gradualmente manetta fino al 100%, e dopodiché si alzerá praticamente da solo.

 

edit: il trim del'elevatore io lo tengo neutro, alcuni lo tengono pure una tacca negativo, per alzare prima la coda, vedi un po tu come ti trovi

IndiaFoxtEcho Textures Artist

 

My DCS liveries on UserFiles page here

Link to comment
Share on other sites

La pedaliera cel'ho è che comunque volevo sapere se è normale dover coreggere anche con la barra la tendenza a rollare a sinistra....

Primo aereo ww2 per me...consigli sui trim del timone nelle varie fasi del volo?

Comunque ho visto se dai una botta di motore abbassa l'ala sinistra e se lo togli di colpo abbassa la destra...alla fine il trucco starà nel dare motore con estrema delicatezza ma comunque in decollo forse per via anche del carrello stretto l'ala la abbassa...

Intanto grazie.

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

La pedaliera cel'ho è che comunque volevo sapere se è normale dover coreggere anche con la barra la tendenza a rollare a sinistra....

Primo aereo ww2 per me...consigli sui trim del timone nelle varie fasi del volo?

Comunque ho visto se dai una botta di motore abbassa l'ala sinistra e se lo togli di colpo abbassa la destra...alla fine il trucco starà nel dare motore con estrema delicatezza ma comunque in decollo forse per via anche del carrello stretto l'ala la abbassa...

Intanto grazie.

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

 

Si, e normale. La potente coppia del Merlin 66 unito al carrello abbastanza stretto fa si che in fase di decollo l'aereo tenda molto a sinistra. Esattamente come dici tu, bisogna andare di manetta in maniera dolce: come ha detto barone, mai andare oltre il +8 di boost, che se hai la manetta degli RPM al massino, vuol dire mantenere in decollo il 2500 giri (25). Ricordati comunque che é importante tenere la barra all'indietro, fino alle 60\70 miglia

IndiaFoxtEcho Textures Artist

 

My DCS liveries on UserFiles page here

Link to comment
Share on other sites

La pedaliera cel'ho è che comunque volevo sapere se è normale dover coreggere anche con la barra la tendenza a rollare a sinistra....

Primo aereo ww2 per me...consigli sui trim del timone nelle varie fasi del volo?

Comunque ho visto se dai una botta di motore abbassa l'ala sinistra e se lo togli di colpo abbassa la destra...alla fine il trucco starà nel dare motore con estrema delicatezza ma comunque in decollo forse per via anche del carrello stretto l'ala la abbassa...

Intanto grazie.

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Una volta in volo devo dire che il trim del timone lo tocco relativamente poco. Solo in caso voglia fare una snapshot mi aiuto con quello invece di overshoottare con la pedaliera.

Per quanto riguarda il rollio a destra o sinistra è la normale coppia del motore. Lo spit aveva dei trim-tabs sugli alettoni che venivano settate a terra a seconda di particolari regimi motore. Il che vuol dire che avrai un perfetto bilancio con un particolare set di motore mentre salendo o scendendo da quest'ultimo avrai un aumento in un senso o nell'altro di rollio.

 

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Il decollo ora sta andando bene do motore con estrema delicatezze e diventa docile. In atterraggio spesso mi tocca con l'ala dopo che sono perfettamente atterrato dritto.stesso problema che avevo in decollo ma stavolta senza variazione di motore xon manetta gia in idle...

Nei tutorial varia gli rpm a volte a 2.500 2600 giri...lo trovate utile?

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Il decollo ora sta andando bene do motore con estrema delicatezze e diventa docile. In atterraggio spesso mi tocca con l'ala dopo che sono perfettamente atterrato dritto.stesso problema che avevo in decollo ma stavolta senza variazione di motore xon manetta gia in idle...

Nei tutorial varia gli rpm a volte a 2.500 2600 giri...lo trovate utile?

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

 

In atterraggio io tengo il finale a 120 mph, tocco a 100 sui 3 punti, freno circa il 20% della pressione del pedale, e continuo a compensare energicamente con il timone a destra a sinistra. Ovviamente appena tocco con il ruotino posteriore, tengo la barra tirata verso di me per tutta la percorrenza della pista.

IndiaFoxtEcho Textures Artist

 

My DCS liveries on UserFiles page here

Link to comment
Share on other sites

L'atterraggio non è per niente facile. Perché l'ala destra tende a rollare un pelo ed a toccare per terra. Il consiglio che posso darti è di non esagerare con la flare. Cerca di portarlo giù con calma tanto pista ce né. Ho notato che se esagero con la richiamata l'ala si inclina immediatamente.

 

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ho affinato le tecniche di decollo e atterraggio...ma spesso brucio il motore durante il doggtight...come va gestito? Gli rpm nel doghfight devono stare più bassi di 3000? ...un altra cosa il mirino va messo a 150 yard come nel tutorial? Grazie.

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Allora, partiamo dal dogfight

Tu puoi gestire i 3000 con un boost +16 per un minutino, massimo due, quindi tieni d'occhio sempre le temperature che non si alzino bruscamente

Io preferisco tenere i giri sui 2850, dove posso giocarmela per un poco piú di tempo. Ma attenzione, durante il dogifight di solito gli avversari cercheranno di spingerti in un manovrato verticale. Il tuo motore li soffre molto, si surriscalda moltissimo il motore in climb, quindi devi togliere manetta alla svelta, prima del vertice di un ideale loop, per non ridurre la velocitá sotto i 180mph, velocitá che non permette al motore di ricevere abbastanza aria per raffreddarsi.

La distanza io la metto a 300 yard con 35 ft di wing span

IndiaFoxtEcho Textures Artist

 

My DCS liveries on UserFiles page here

Link to comment
Share on other sites

Ma non ci sono comandi particolari del radiatore o qualcosa del genere mi sembra...? Si ho notato nel dogfight con il 109 di essere piu agile in virata ma meno veloce e con difficolta a salire per via del surriscaldamento.

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...